Archivio della categoria: Varianti ai Piani Regolatori Generali (PRG)

Accordo di Programma ai sensi dell’art. 34 del D.Lgs. 267/2000 e dell’art. 40 della L.R. 20/2000, in Variante ai Piani Regolatori Comunali (PRG) dei Comuni di Castelnuovo Rangone, Castelvetro di Modena, Savignano sul Panaro, Spilamberto e Vignola, per adeguamento in materia di sicurezza del territorio. Approvazione con Decreto del Presidente della Provincia di Modena n.34/2017

A seguito della positiva conclusione della Conferenza di Servizi in data 14.2.2017, con   Decreto del Presidente della Provincia di Modena n. 34 del 2.3.2017 è stato approvato l’Accordo di Programma “Adeguamento in materia di sicurezza del territorio” in variante ai Piani Regolatori Generali (P.R.G.) rispettivamente del Comune di Castelnuovo Rangone, del Comune di Castelvetro di Modena, del Comune di Savignano sul Panaro, del Comune di Spilamberto e del Comune di Vignola in Provincia di Modena.

Le suddette Varianti al P.R.G. sono in vigore dalla data di pubblicazione dell’avviso della Provincia di Modena sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna (BURERT) n. 73 del 22.03.2017.

I formati digitali degli atti ed elaborati relative alle Varianti ai PRG sono disponibili al seguente link:

Database Documenti Pianificazione

Cliccare sul pulsante “Visualizza”, quindi selezionare la relativa voce di Menu sulla sinistra MICROZONAZIONE SISMICA E ANALISI CLE

Accordo di Programma ai sensi dell’art. 34 del D.Lgs. 267/2000 e dell’art. 40 della L.R. 20/2000, in Variante ai Piani Regolatori Comunali (PRG) dei Comuni di Castelnuovo Rangone, Castelvetro di Modena, Savignano sul Panaro, Spilamberto e Vignola, per adeguamento in materia di sicurezza del territorio – Esito della Conferenza dei Servizi Preliminare. Pubblicazione e deposito degli atti conseguenti

In data 14.09.2016 si è conclusa  con l’assenso unanime di tutti i partecipanti la conferenza preliminare  indetta ai sensi dell’art. 40 della L.R. 20/2000 e della L. 241/1990 e ss.mm. e ii. al fine della formazione dell’ Accordo di Programma in variante ai PRG dei Comuni di Castelnuovo Rangone, Castelvetro di Modena, Savignano sul Panaro, Spilamberto e Vignola, in recepimento degli esiti e delle disposizioni derivanti dagli studi di Microzonazione Sismica e delle analisi della Condizione Limite per l’emergenza.   Gli atti e gli elaborati costituenti varianti ai PRG dei suddetti Comuni sono depositati per 60 giorni, a decorrere dal 19 ottobre 2016, presso  l’Unione Terre di Castelli – Struttura Pianificazione Territoriale, via Bellucci n. 1 – 41058 Vignola, dove chiunque può prenderne visione e richiedere  le eventuali informazioni.

Entro tale periodo gli enti e le associazioni interessate, ed i singoli cittadini nei confronti dei quali le previsioni dell’accordo sono destinate a produrre effetti diretti, possono presentare osservazioni e proposte entro la data del 18 dicembre 2016. Le osservazioni potranno venire presentate ai Comuni, all’Unione, alla Provincia. Le sole osservazioni inerenti la Valsat dovranno venire presentate oltre che ai Comuni e/o all’Unione, al Presidente della Provincia di Modena.

I formati digitali degli atti ed elaborati in deposito sono altresì resi disponibili al seguente link:

Database Documenti Pianificazione

Cliccare sul pulsante “Visualizza”, quindi selezionare la relativa voce di Menu sulla sinistra MICROZONAZIONE SISMICA E ANALISI CLE

Accordo di Programma ai sensi dell’art. 34 del D.Lgs. 267/2000 e dell’art. 40 della L.R. 20/2000, in Variante ai Piani Regolatori Comunali (PRG) dei Comuni di Castelnuovo Rangone, Castelvetro di Modena, Savignano sul Panaro, Spilamberto e Vignola, per adeguamento in materia di sicurezza del territorio – Indizione e Convocazione della Conferenza dei Servizi preliminare.

A seguito delle deliberazioni di Consiglio dei Comuni di Castelnuovo Rangone (n. 34 del 15/07/16), Castelvetro di Modena (n. 43 del 29/06/16), Savignano sul Panaro (n. 30 del 27/07/16) , Spilamberto (n. 46 del 20/06/16) e Vignola (n. 41 del 21/06/16), di assenso preliminare all’Accordo di programma in variante ai rispettivi  Piani Regolatori Generali al fine di recepire gli  studi di Microzonazione Sismica e l’Analisi della Condizione limite dell’emergenza, è stata convocata  la relativa Conferenza dei Servizi preliminare.

Gli elaborati testuali e cartografici che costituiscono varianti ai Piani Regolatori Generali dei Comuni, come approvati con le sopra citate Deliberazioni di Consiglio Comunale, sono elencati nel documento allegato e consultabili al seguente indirizzo:

Database Documenti Pianificazione

Cliccare sul pulstante “Visualizza”, quindi selezionare la relativa voce di Menu sulla sinistra MICROZONAZIONE SISMICA E ANALISI CLE